Asta di beneficenza promossa da Fondazione Pfizer per Dynamo Camp Onlus

A luglio 2014 Fondazione Pfizer ha organizzato a Roma, presso La Pelanda, Centro di Produzione Culturale a Testaccio, un’asta di beneficenza e una mostra di opere d’arte messe a disposizione da diversi artisti. I proventi sono stati interamente devoluti all’Associazione Dynamo Camp Onlus (www.dynamocamp.org).

Dynamo Camp è il primo Camp di Terapia Ricreativa in Italia che accoglie per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, provenienti da tutta Italia e dall’estero, affetti da patologie gravi e croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche e diabetiche.

Offre anche programmi concepiti ad hoc sia per l’intera famiglia che per fratelli e sorelle sani (siblings), nella consapevolezza che la diagnosi di una malattia grave o cronica non colpisce unicamente il bambino malato ma tutto il nucleo familiare. Gli ospiti sono accolti in modo completamente gratuito. 

Grazie all’intervento della prestigiosa casa d’aste internazionale Christie’s, le opere sono state battute all’asta, consentendo di raccogliere fondi che hanno sostenuto Dynamo Camp Onlus nella missione di offrire gratuitamente periodi di vacanza e svago a bambini e ragazzi affetti da patologie nell’oasi naturalistica di Limestre, in provincia di Pistoia.

Curatore della mostra: Graziano Menolascina

Artisti presenti: Yo Akao, Andrea Aquilanti, Alessandro Boezio, Danilo Bucchi, Sandro Chia, Marilù Eustachio, Andrea Fogli, Felice Levini, Angelo Marinelli, Franco Menolascina, Francesco Patriarca, Leonardo Petrucci, Vettor Pisani, Valeria Sanguini, Andrea Sostero, Lamberto Teotino, Silvano