Invecchiare in Salute

“Invecchiare in salute”, a cura di Concetta Maria Vaccaro, con contributi di Giuseppe De Rita e Maria Pia Ruffilli, Franco Angeli 2006, pp. 144, € 20,00.

L‘indagine “Invecchiare in Salute”, realizzata dalla Fondazione Censis e condotta su un campione rappresentativo di italiani ultrasessantenni, offre un quadro estremamente esauriente ed articolato dell’universo dell’ageing population.

Gli anziani italiani costituiscono, infatti, un universo sempre più eterogeneo e nei loro comportamenti prendono forma modelli culturali e aspirazioni fortemente diversificati.

In particolare, le differenze di età, con lo scarto tra la condizione dei giovani anziani e quella degli anziani vecchi, risultano sempre più decisive nell’orientare priorità e aspettative; ma anche le specificità dei territori, la tenuta delle reti comunitarie e la qualità dell‘offerta di servizi costituiscono variabili importanti nel differenziare sia le esperienze di vita quotidiana sia gli atteggiamenti nella terza età.

La tutela della salute occupa chiaramente un posto centrale nell’universo degli anziani, ma anche sotto questo profilo emergono concezioni e strategie differenti, seppure innestate in una tendenza generale che sempre più spesso vede questa componente della popolazione mantenersi attiva e dimostrarsi attenta e consapevole nella promozione del proprio benessere.

La Fondazione Censis - Centro Studi Investimenti Sociali, è un istituto di ricerca che da più di trent’anni svolge una costante attività di studio, consulenza, valutazione e proposta nei settori vitali della realtà sociale, ossia la formazione, il lavoro, il welfare, le reti territoriali, l’ambiente, l’economia, lo sviluppo locale e urbano, il governo pubblico, la comunicazione e la cultura.