Un cuore per amico: la prevenzione inizia a scuola

In occasione dell'Anno del Cuore indetto per il 2004 dalla Presidenza del Consiglio, l'iniziativa "Un cuore per Amico - La prevenzione inizia dalla scuola", patrocinata dall'Unità di Cardiologia dell'Ospedale di Mestre, da Fondazione Pfizer e dall'Associazione Amici del Cuore, ha sensibilizzato i ragazzi e le loro famiglie all'adozione di comportamenti corretti nella prevenzione delle malattie che colpiscono il cuore e il sistema cardiocircolatorio.

Il progetto si è rivolto principalmente agli studenti delle scuole dell'obbligo e superiori del Comune di Venezia-Mestre, con la finalità di sviluppare nei più giovani una cultura della salute fisica che, se implementata, in futuro potrà concretamente contribuire ad alleviare il carico della spesa sanitaria globale.

Nel progetto sono state coinvolte venti classi, per un totale di 600 studenti, che hanno ricevuto fumetti, opuscoli, cd, poster divulgativi e questionari sulle funzioni del cuore, sulle malattie che colpiscono con maggiore frequenza e sui comportamenti da adottare per evitare le patologie del cuore e dei vasi sanguigni.

Il frutto di questo programma educativo, che si è avvalso anche di attività didattiche e laboratori, è poi diventato una mostra dei lavori realizzati in gruppo dai ragazzi.

Sono poi stati realizzati venti incontri nei vari Istituti durante i quali i medici hanno tenuto delle relazioni con il supporto dei docenti.

Al fine di stimolare ulteriormente i ragazzi si è tenuto un concorso a premi che ha visto come vincitore il miglior lavoro di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui temi della prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Scarica l'opuscolo Il Rischio Cardiovascolare Globale, un'iniziativa di Fondazione Pfizer per informare il pubblico sul legame tra stili di vita e rischio cardiovascolare: Opuscolo